Cosa vedere a Dubrovnik
Europa

Cosa vedere a Dubrovnik – Tour di un giorno

Cosa vedere a Dubrovnik – 
Tour di un giorno
 
Cosa vedere a Dubrovnik
Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik, tappa imperdibile dopo un tour tra Grecia, Albania e Croazia. Considerata la perla del Mediterraneo, questa città gode di panorami e paesaggi particolarmente belli. Un’idea di viaggio tra le mete europee da prendere in considerazione.

Scopriamo Dubrovnik

Io personalmente insieme ai miei compagni di viaggio ci siamo catapultati nel Centro Storico, una vera chicca, un labirinto di viuzze sali e scendi.

Appena entrati nel centro a colpirmi i tantissimi turisti, molti crocieristi, che si riversano sullo Stradun, la via principale all’interno delle mura che arriva volendo fino al porto. Quest’ultimo visto dall’alto è ancora più suggestivo.

Alcune attrazioni a Dubrovnik

Il borgo è particolarissimo, lo si gira con facilità e per chi volesse salire su facendo il giro delle mura, dall’alto il panorama è spettacolare. Per questo passeggiata fino alla parte superiore, si paga un biglietto, orientativamente intorno alle 12€, ma ne varrà la pena.
Dubrovnik
La città costiera di Dubrovnik, è un piccolo centro sulla costa Dalmazia, considerata la perla dell’Adriatico è stata a lungo contesa da Turchi, Ungheresi, Veneziani, Normanni e ciascuno di questo ha lasciato il proprio segno dal punto di vista storico culturale.
Inoltre, Dubrovnik appartiene anche ai Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco, le mura e il borgo sono di una bellezza unica apprezzati in tutto il mondo.
Cosa vedere a Dubrovnik
Dubrovnik
Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik – le attrazioni principali sono nel centro storico, monumenti, chiese, ricco di piccoli negozietti, dai souvenir, alle prelibatezze tipiche del posto, ai ristoranti e ai bar. 
Cosa vedere a Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik
Passeggiando sullo Stradun, con il gruppo di amici abbiamo potuto apprezzare artisti di strada con abiti tipici del luogo, la signora con i pappagalli, bellissimi e dai colori spettacolari e i tanti negozietti d’arte con quadri esposti su strada. Un bel tour tra le mura insomma.
Cosa vedere a Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik

Porta di Pile, la spiaggia e i pappagalli

Farsi la foto con vicini i pappagalli è stato un divertimento, beh, diciamo che scattare foto a più non posso lo è. 
Cosa vedere a Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik
Importante e storica è la Porta di Pile, l’antica entrata principale della città vecchia, conosciuta come Stari Grad per poi procedere in ogni suo angolo.
La passeggiata tra le storiche mura offre panorami mozzafiato, due chilometri con sedici torri e quattro fortezze.
Sarà gradevole poi percorrere il porto vecchio, tappa imperdibile della città antica.
Cosa vedere a Dubrovnik
Interessante da visitare se si ha un altro pochetto di tempo è la spiaggia di Banje, essa si trova sul lato orientale del muro, è una delle più belle dell’Adriatico.

Cosa vedere a Dubrovnik – La Chiesa di San Biagio e la Cattedrale

La cattedrale si caratterizza per lo stile bizantino e romantico, molto bella e lussureggiante, in seguito al terremoto del 1667 con la ricostruzione della città essa prende le piene sembianze dello stile barocco. Da vedere all’interno il tesoro con le reliquie di San Biagio.
Non trascurabile poi la visita alla chiesa di San Biagio, santo patrono della città. Risulta essere uno dei monumenti più belli che anch’esso in seguito al terremoto fu ricostruito con aspetto barocco esuberante.
Cosa vedere a Dubrovnik
Cosa vedere a Dubrovnik – il Palazzo dei Rettori
Durante il tour nel centro storico di Dubrovnik facilmente ci siamo ritrovati davanti il Palazzo dei Rettori, una struttura completata nel 1435 dall’architetto Onofrio Della Cava. Il Palazzo dei Rettori ha uno stile tardo gotico con elementi rinascimentali. L’edificio in passato era la sede delle autorità preposte al governo della Repubblica di Ragusa (Dubrovnik). Oggi è diventato un museo che espone ritratti di personaggi storici, oggetti vari e collezioni di monete.

Curiosità
Spostarsi dai porti al centro storico è possibile con il bus cittadino che non costa tanto, oppure taxi o società private di bus, sicuramente il mezzo più economico è il bus cittadino.
Dubrovnik è un po’ cara, soprattutto dentro le mura, se si vuole risparmiare è necessario allontanarsi  dal centro.

Alla base del successo turistico dell’Antica Ragusa della Dalmazia, sicuramente vi è il meraviglioso paesaggio, che confermo sia unico e spettacolare.

Che dire, questa città è da subito attraente, l’ho visitata due volte ed è sempre una bella emozione. 
M.Milione
CONDIVIDI SE TI PIACE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiedi per info