Marketing Turistico
Senza categoria

Marketing Turistico: promozione del territorio

 

Il Marketing Turistico è ormai un’opportunità per il territorio. Questo settore non si riferisce alla vendita di servizi o prodotti. Bensì a una serie di strategie che possono far apprezzare il territorio e stimolare i flussi turistici.

Marketing Turistico, promozione del territorio e Marketing Territoriale, un insieme di programmi strategici per luoghi che divengono prodotti turistici da proporre al di fuori dei propri confini.

Di cosa si tratta?
Una trasformazione di città e paesi in prodotti da proporre sul mercato. Il Marketing Turistico è il primo approccio al quale Regioni e Comuni dovrebbero puntare per favorire il turismo nel territorio, attraverso la diffusione di un’immagine autentica locale e attraverso politiche che mirano alla massimizzazione dei risultati.
Fondamentale, secondo tale disciplina è studiare il territorio. Procedere poi con un’analisi di contesto, per fornire un’immagine quanto più accattivante possibile sfruttando al massimo l’attrattiva turistica.

I punti di forza di un territorio devono essere valorizzati ulteriormente e pubblicizzati. In concomitanza risulterà vincente proporre servizi in linea con quelli che possono essere preferiti dai viaggiatori: trasporti adeguati, economici e veloci, struttura alberghiere confortevoli e adatte, collegamenti aeroportuali. Questi devono essere la base del Marketing Turistico e soprattutto territoriale.

Quando si parla di Marketing Turistico e promozione del territorio, si fa riferimento a una strada che negli ultimi tempi sta iniziando ad essere percorsa dagli enti, per far si che soprattutto il prodotto Italia venga promosso a 360° nella sua totalità dando lustro alle innumerevoli bellezze ed eccellenze territoriali che possiede.

 

La campagna che risollevò New York

Ricordate la campagna promozionale “I Love New York“?
Ecco quella fu una campagna di Marketing che diede uno slancio determinante per la ripresa della metropoli. Promosse un’immagine innovativa della stupenda New York in un periodo negativo di profondo degrado.

Questi sono i percorsi di crescita che devono essere perseguiti nei nostri territori, tutti di ineguagliabile bellezza, dalle città più grandi alle zone più marginali o meno conosciute.

M.Milione

 

 
CONDIVIDI SE TI PIACE

 

 

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiedi per info